Sabato a Ricadi la presentazione dell’opera dell’Abate Sergio

 

La presentazione dell’opera LA CITTÀ DI TROPEA, che è la traduzione del primo libro del manoscritto di Francesco Sergio Chronologica Collectanea de civitate Tropea eiusque territorio 1720, è il punto di arrivo di un percorso culturale che consentirà a un vasto pubblico di lettori di accedere alla fonte più copiosa di notizie storiche sulla città di Tropea e il suo territorio. Ha curato l’edizione Pasquale Russo che già nel 1988 aveva pubblicato l’anastatica del manoscritto latino. Con lui hanno collaborato in questa traduzione Antonio Massara e Sergio Meligrana, i quali hanno arricchito l’opera con il loro intervento filologico di appassionati cultori della latinità. Il testo ha beneficiato della competenza professionale di Nicola D’Agostino, che si è adoperato con paziente cura alla revisione dell’opera. La ricca vicenda plurisecolare di Tropea diviene una lettura piacevole e stimolante e consente di osservare la vita del microcosmo locale all’interno di un mondo più vasto dove i destini umani non vengono regolati dalle leggi del caso. La nota introduttiva di Saverio Di Bella dà ragione di un lavoro di èquipe condotto con amore per la propria terra ma anche con professionalità e metodo coerente. La attenzione di una autorità culturale come quella di Pietro De Leo dà a questa pubblicazione che fa parte della collana Tropiensia da lui diretta presso l’editore Meligrana una preziosità che onora la città di Tropea e arricchisce un territorio per altro degno di ammirazione.
La presentazione dell’opera avrà luogo sabato 24 febbraio alle ore 16.30 nei locali della biblioteca comunale “A. Arena” nella frazione Orsigliadi del comune di Ricadi con la partecipazione delle massime autorità locali.

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Drapiainforma.it - Autorizzazione del Tribunale di Vibo Valentia n. 2/16 del 22/02/2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *